Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

lunedì 20 giugno 2016

Sugo di zucchine

Un sugo per diversi usi: spalmabile sui crostini, per condire una pasta o cereali in chicchi.

I cereali in chicchi come orzo, grano saraceno, farro, miglio, quinoa, riso integrale, amaranto.. Fanno bene e sono un'ottima alternativa alla pasta.


 Rinfrescante e saporito è buono sia caldo che freddo. 
 Ottimo anche per farcire una quiche salata.

Ingredienti:
1 cucchiaio d'olio e.v.o.
2 zucchine medie
1 spicchio d'aglio
1 cipollotto fresco
3 pomodori secchi
50 gr di foglie di basilico
35gr di pinoli 
1 presa di sale grosso integrale marino( e questo lo sapete è sempre il più buono in  tutti i sensi ma non esagerate mai col sale!)

Preparazione: Affettate la cipolla e schiacciate l'aglio con le mani, pelatelo e metteteli a soffriggere con un cucchiaio d'olio, questo poi potete anche eliminarlo a cottura ultimata, se non lo gradite molto. Mettete le zucchine a pezzi grossi e i pomodori secchi. Quando le zucchine saranno quasi cotte spegnete e lasciate raffreddare, poi trasferite il tutto in un contenitore in vetro temperato coi bordi alti. Aggiungete il basilico ben lavato. Con un frullatore a immersione potete ora frullare. Ora aggiungete i pinoli. 

Chi possiede il bimby puó eseguire le stesse operazioni, anche se lasciar raffreddare le zucchine dentro lo stesso richiede più tempo, quindi vi consiglio di toglierle e lasciar raffreddare il tutto fuori dal bimby. Poi rimettere nel bimby con il basilico e frullare. I pinoli a fine frullio.

Regolate di sale.

Ecco un brano piuttosto rilassante di musica country che secondo me fa tanto "zucchine fresche dell'orto"!





Maggio

É questo il mese che piú ti somiglia
Frizzante e solare quando sei felice
cupo o insistente come la pioggia.

Muti infantile il tuo umore in vento.

Che di vento ti vesti
In Petali uguali
Per non parir diverso
Ma anche ti scosti
Dietro lenti
Nascondi insicuro
Pensieri

Riconosco rapidi sorrisi 
Pure le amarezze 
In pelle ruvida
Confondi 
Su tastiera veloce
E studi 
D'intelletto
Rifletti

Ragazzetto mio
Delicato
Di voce soave
D'amor
Ti carezzo
Di garbo rivesti
Il tuo canto
I tuoi modi
In mondi a me sconosciuti
Di te

Maggio 2016 bacodaseta