Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

lunedì 25 gennaio 2016

Torta pasqualina con sfoglia pronta





Una ricetta velocissima anche per negati in cucina, semplice e veloce da preparare ma sempre d'effetto, sana e gustosa.

La torta Pasqualina che ci conduce verso l'imminente apertura dei primi crocus, il caldo sole di primavera, le giornate luminose che si allungano.. Lo sentite il suo profumo? Fa ancora tanto freddo eppure possiamo sognare di mangiarla presto, nei prati in fiore, magari durante un bel pic nic con gli amici!


Primavera in musica mentre leggete e preparate:




Ingredienti:
2 confezioni di pasta sfoglia fresca ( a me piace molto quella di G.Rana)
1 busta di spinaci freschi da 500g
4 cucchiai colmi di parmigiano grattuggiato
1 cipolla media
5 uova 
Faciltativo: 1porro ( non fa parte della ricetta originale)
Olio evo
Un cucchiaio di latte

Tritare porro e cipolla ( o solo la cipolla) ed imbiondirli in due cucchiai di olio e.v.o. In una bella padella grande in cui poi passerete anche gli spinaci.
Togliete la cipolla dalla padella ( e il porro) e teneteli da parte in un piatto.
 Sciacquare gli spinaci ( vi consiglio di farlo anche se sono già puliti in busta: è sempre meglio) e dopo averli scolati metteteli nella padella dove avete imbiondito la cipolla, coprite aspettate qualche secondo, girate e coprite. Tempo alcuni minuti gli spinaci saranno perfetti. 

Se questa operazione non vi soddisfa o non avete pazienza, usate il microonde: cuocere gli spinaci 7 min circa alla massima potenza, dentro una ciotola ( come quella dell'insalata) subito dopo averli lavati e senza scolarli troppo, con un coperchio per microonde oppure con un piatto capovolto della stessa misura del contenitore ( che sia di vetro o di porcellana mi raccomando, senza bisogno di olio). Appena sono pronti li metterete in un colapasta a scolare senza spremerli.

Fatto questo passateli in padella con la cipolla per un minuto. Non di più. 

Ora lasciate raffreddare il tutto.

Prendete una confezione di pasta sfoglia e stendetela su una telia da forno rotonda. 
Adagiatevi sopra gli spinaci come nella foto.

Cospargete con il parmigiano.
Poi prendete 5 uova ( io ne metto 4 perchè a mia figlia non piace l'uovo e lascio una fetta libera!😜) e rompetele sopra il parmigiano.
Tocca ora alla seconda sfoglia: potreste fare un ghirigoro come ho fatto io, oppure inventarne uno tutto vostro, l'importante è coprire.

Io ho tagliato a metà la sfoglia e ne ho tagliato il bordo tutto intorno. Ho adagiato prima una metà poi l'altra e in mezzo ho messo una striscia sollevata ( fatta col bordo) ed alcuni fiorellini ( sempre fatti col bordo).. Un giochetto no?
Non dovrete nemmeno essere tanto precisi : facile facile!!
Un goccio di latte da spennellare sopra..
Ed eccola qui 20 min di forno ventilato o fino a doratura!

Variate gli ingredienti : sostituite gli spinaci con le erbette e mettete un po' di maggiorana come nella ricetta ligure.
Aggiungete della ricotta se la volete piú nutriente e saziante.
Sbizzarritevi .. Ma sempre con poesia!