Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

giovedì 21 gennaio 2016

Chimichurri salsa vegetale gustosa

Il brano in assoluto più appropriato per questa ricetta è senz'altro uno dei miei più amati di Frank Zappa, godetevelo mentre leggete e preparate, vi aiuterà senz'altro ad avere un risultato migliore.






Questa musica non vi mette ancora più voglia di cucinare?

Ecco la mia versione per un chimichurri ( si legge cimiciurri) ,una salsa argentina molto gustosa, usata per accompagnare la carne.

La potete usare per insaporire piatti un po insipidi, oppure per contrasto servire con qualcosa di dolce, come la zucca o dei burger vegetali e non.

Un piatto completo per i vegetariani e vegani potrebbe essere : riso con zucca arrostita e chimichurri accompagnati da fagioli.

Un burger vegetale un po' insipido può rinascere con questa salsa !

Ecco gli ingredienti che ho scelto: 
1 spicchio d'aglio 
10 mandorle e 50 gr di semi di lino (possono essere sostituite da 70g di semi di zucca se siete allergici, tenete in ogni caso presente la variante è sempre bello cambiare alcuni ingredienti a piacimento)

40 g di prezzemolo ( se trovate facilmente il coriandolo fresco fate 20 e 20)
Qualche seme di coriandolo se non lo trovate fresco
60 g aceto di mele
50/60 g acqua ( a raggiungere la consistenza che desiderate)
1 cucchiaio d'olio evo
1 cucchiaino di sale
Se piace peperoncino a piacere

Preparazione:
Con un robot o un frullatore: cominciate frullando l'aglio spellato e privato di eventuale anima verde. Unite i semi e tritate finemente. Poi unite tutto il resto degli ingredienti: il prezzemolo ben lavato e scolato, i semi di coriandolo, l'aceto e il sale, l'acqua a raggiungere la consistenza cremosa e un po granulosa. Per finire l'olio.
Se la desiderate più corposa potete aggiungere del pane grattuggiato. Mescolate molto bene e servite.

Questa salsa con la " salsa doppia panna" di anacardi è fantastica e scenografica!