Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

sabato 12 dicembre 2015

Muffin ai frutti di bosco e cioccolato bianco, senza glutine

Un bolero di Ravel ma non suonato in modo classico? Potrebbe essere disgustoso se non scegliamo gli "ingredienti giusti".
Ascoltate un genio indiscutibile come Frank e poi me lo direte..



Quindi un classico muffin ma senza glutine usando farina con spiga barrata, con glutine usando farina di grano tenero, ovviamente.
Classico o "diverso" che sia, l'importante è che soddisfi il palato.
Sappiamo bene come il diverso sia molto spesso semplicemente GENIALE.

Ho scelto una ricetta senza glutine perché a tutti sará capitato di avere un parente, un amico  o un amico dei propri figli che é celiaco.
In questo caso adoperatevi per far sapere alla persona interessata che volete occuparvi anche di lei. Ma non fatevi trovare impreparati: consultate la lista dei prodotti adatti per poterli offrire, ma anche informatevi su come usarli, come non contaminarli, come adeguare il vostro comportamento a una tale eventualitá.
La contaminazione del glutine verso alimenti che non lo contengono infatti é molto piú facile di quel che credete: un banco di lavoro non perfettamente pulito, un cucchiaio di legno usato per rimestare  precedentemente, una pentola non lavata  perfettamente possono costituire una minaccia seria per un celiaco!
Quindi il mio consiglio é quello d'informarsi bene prima di procedere, senza farla diventare una scusa per non fare nulla.. 
Pensiamo a tutte le evenienze in cui una persona celiaca potrebbe essere presente, ricordando che per chi di problemi alimentari non ne ha, mangiare per quel giorno senza glutine non può che far bene e non ci cambierá certo la vita!


Quello dei muffin é un impasto facile, ma bisogna fare attenzione alla cottura affinché rimangano morbidi. Se si cuocciono troppo poco si sbriciolano, ma se si cuocciono troppo diventano stopposi ed essendo piccoli é molto facile che possa succedere.

Quindi ripeto: molta attenzione alla cottura.

La farina senza glutine richiede un po' piú di liquido nell'impasto ecco perché ho aggiunto un po' di latte.

L'unitá di misura oggi non sará tutta in grammi ma useremo il bicchierino dello yogourt oppure un bicchiere normale, l'importante é mantenere le proporzioni.

1 yougourt formato bicchiere bianco o naturale
2 bicchieri di zucchero
3 bicchieri di farina senza glutine
2 uova
1 bustina lievito cremor tartaro ( attenzione che sia senza glutine)
Buccia di 1 limone
25 gr di olio vegetale
3 cucchiai di latte ( vegetale se volete)

Ripieno: mirtilli e lamponi o fragole 
Mezza tavoletta di cioccolato bianco gluten free, piú due cucchiai di zucchero.


Ripieno:
Prendete una padella e mettete la frutta  lavata e scolata con lo zucchero. Se volete fare due tipi di muffin separati , passate separatamente la frutta e poi dopo averle dato il bollore per qualche minuto senza farla sfaldare, mettetela in un vasetto o in un piatto e lasciatela raffreddare.
Se invece volete unire mirtilli e lamponi o altra frutta e fare un mix di frutti di bosco mettete tutto insieme e procedete allo stesso modo.
Tagliuzzate a pezzetti il cioccolato bianco e tenete da parte.

Impasto:
Se fate l'impasto nel mixer o bimby mettete la buccia di limone e frullatela con lo zucchero. Altrimenti grattuggiate il limone sullo zucchero. Aggiungete le uova e battete fino ad ottenere una crema, poi aggiungete la farina e il lievito, passati insieme al setaccio.
Il latte per la farina senza glutine.
Altrimenti procedere battendo e amalgamando bene tutto, il composto deve rimanere liscio e spumoso.

Mettete dei contenitori di carta da muffin dentro lo stampo da muffin oppure direttamente su una telia da forno. 
Usare contenitori in carta é molto piú sicuro che usare direttamente pirottini giá usati precedentemente se state cucinando per un celiaco, per evitare contaminazioni.
È una piccola attenzione ma determinante ai fini igienici.

Scaldate il forno a 180 gradi.
Mettete sul fondo l'impasto per circa 2/3 del pirottino di carta. Poi circa due cucchiaini dei frutti di bosco raffreddati e un pezzetto di cioccolato bianco.

Infornate per circa 30/40 minuti finché vedrete una crosticina sul muffin. Non lasciateli diventare troppo scuri!

Buona colazione, merenda o dessert!!