Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

mercoledì 15 gennaio 2014

Quiche spinaci e prosciutto

La quiche secondo me è quella cosa che ti salva il pranzo e la cena perché : è velocissima da preparare, buona e sfiziosa, è sia un primo che un piatto unico, ma può diventare anche un antipasto, non ultimo dei suoi pregi si può preparare con i cosiddetti "fondi di frigo" ovvero quegli ingredienti che magari sono lì in ridotte quantità e non sai bene come usare.
Ancora una cosa bella sulla quiche? Direi che nel mio caso scatena la mia fantasia e preparo quiche sempre diverse e sempre migliori.

Un requisito fondamentale per la quiche è tenere in frigo un rotolo di pasta sfoglia da usare una volta la settimana al bisogno. Io uso il tipo "sottile" che però si alza molto bene, e la cuocio in modalità grill crisp nel piatto apposito del microonde, ma ovviamente viene buona anche nel forno tradizionale.

Ingredienti:
un rotolo di pasta sfoglia
una fetta di formaggio asiago o comunque che fonda bene
mezza cipolla piccola affettata sottile ( facoltativa)
semi di girasole q.b.
un pugno di spinaci già cotti e scolati
tre fette di prosciutto cotto tagliato a listerelle
due uova
un bicchiere di latte

Srotolate la pasta sfoglia sul piatto di cottura da forno, nel mio caso in quello apposito per la cottura crisp. Se usate il forno tradizionale, in una teglia rotonda da forno.
Disponete gli spinaci, la cipolla affettata, il prosciutto a listarelle, i semi di girasole sparsi, il formaggio a pezzetti, sbattete le due uova in una tazza con il latte e spargete il tutto sopra gli altri ingredienti.
A piacere potete spolverare con grana o parmigiano reggiano.
Mettete nel microonde circa 14 minuti funzione crisp grill, oppure una ventina di minuti a 190° in forno, in ogni caso fino a doratura completa.