Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

martedì 29 gennaio 2013

Lievito madre o pasta madre








Il lievito madre, usato un tempo quotidianamente dalle nostre nonne 
sta subendo una rivalutazione, forse a indicare una voglia di rallentare questi nostri tempi dove tutto avviene forzatamente e di fretta, anche la lievitazione..
Batteri e lieviti si trovano normalmente nell'aria e su ogni superficie, alla presenza di un impasto fatto di acqua e farina questi microorganismi cominceranno a moltiplicarsi in modo costante, favoriti dall'ambiente.
La demolizione degli amidi in zuccheri è operata da enzimi presenti naturalmente nella farina o addizionati, spesso sotto forma di malto.
I lieviti utilizzano lo zucchero, ottenendo energia e producendo etanolo e CO2, quindi danno inizio a una fermentazione, trasformando gli zuccheri in amidi ed emettendo enzimi in grado di demolire l'amido per nutrirsene. 
La microflora di un lievito madre non è mai la stessa, risulterà diversa a seconda delle condizioni di lavorazione, e dalle materie prime utilizzate.
Quali sono i vantaggi del lievito madre?
http://www.dolcesalatoweb.it/2011/01/i-vantaggi-del-lievito-madre/

http://www.gennarino.org/forum/viewtopic.php?f=10&t=727&p=3923 Ci sono molti modi di preparare il lievito madre, nel farlo chi comincia dopo aver analizzato le varie metodologie opererà una scelta personale.




http://www.tuttogreen.it/pasta-madre-come-preparare-il-lievito-naturale/

http://www.pizzaeimpasti.it/wb/pages/lievitazione-naturale/come-preparare-il-lievito-naturale-in-casa.php





Nella mia preparazione personale io non uso lo zucchero, che aggiungo invece all'impasto.
Ci sono vari metodi anche per conservarlo : in acqua, in barattoli di vetro, semi liquido, ecc.




Per approfondimenti in merito vi consiglio Pane Dolci e fantasia di Sara Papa che è un luminare nell'arte della panificazione, vi metto anche dei link per preparare il lievito madre senza glutine.
Buon lavoro!

http://uncuoredifarinasenzaglutine.blogspot.it/2010/06/lievito-madre-senza-glutine.html

http://lagaiaceliaca.blogspot.it/2011/04/la-potenza-della-primavera-il-lievito.html

http://www.unacucinatuttaperse.it/2012/04/30/pasta-madre-senza-glutine/


Ti è piaciuto questo post? Lasciami un commento, sarà graditissimo!
In ogni caso grazie per esser passato!