Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

venerdì 9 novembre 2012

Geloso gelato


Verde bottiglia contro una luce
Il tuo universo dentro
Di cui solo qualche dolce movimento ho intravisto

Mangiami golosa freddura
Irrispettosamente sei scesa
Senza calmare avidi dolenti spasmi 

Ti ho visto sai?
Improbabile segno su un binario parallelo al mio
Vuota di questo fuggiva la mia ombra
In senso opposto 
opponendosi a sé.

Leccata da dentro ho assaporato questa vita
Eppure tra le papille non c’è nulla
La densa crema non ha soddisfatto l’avida golosità.

Mi son vista così
Dentro quell’ ultimo scrigno
Composta
..da chi?
Ossa nude private di me
Non ero nemmeno nella mia posa preferita
Se questo è il sonno 
È privo di morbidezza.

Raggeli l’animo pensiero geloso
Surgeli la vita?
Carezza di emozioni perse.

Vi ho visti tutti
Amici invisibili
Mi sorridete celati dietro tende di lino fine
Aspettate il mio arrivo
oppure il mio ritorno?

Come all ’inizio
Succhiando per vivere
Dolce
Ti rincorro.

Licenza Creative Commons
bacodaseta: ricette, poesia e fantasia. by Patrizia Bacuzzi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.