Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

martedì 9 ottobre 2012

Pizza di pane al latte

Anche in questo caso un piatto semplice e "moderno" come questo non può che accostarsi a Prévert, anche se sul "moderno" potremmo sbizzarrire mille pensieri, in tal caso se ne avete anche voi in merito, lasciateli correre veloci e fermateli poi qui in un commento: saranno assai graditi! 
Cliccate ed ascoltate la musica mentre leggete la poesia e la ricetta.

La lucertola 

La lucertola dell'amore
Ancora una volta è fuggita
E m'ha lasciato la coda fra le dita
Ben mi sta
Avevo voluto serbarla per me.

Se ne avete il tempo e conoscete il francese, leggetela in lingua originale, ne sarete deliziati.






Una sera come tante in cui magari avete cucinato qualcosa di sfizioso per il vostro partner, ma che non piace molto ai vostri bambini e per accontentarli ci vorrebbe qualcosa di veloce, facile e che li faccia dire : "buonooo mammaaaa!!""
Ecco qui la ricetta giusta!
..anche per quelle sere che vi fanno pensare che proprio non ne avete voglia, di mettervi ai fornelli, che siete particolarmente stanche, ma che il sorriso dei vostri figli è sempre il regalo più gradito e incoraggiante.

Tutto quello che vi serve è:
del pane da affettare, ma vanno bene anche i panini purché abbiate la destrezza di tagliarli in modo da sfruttarne al massimo la superficie.
Va bene anche il pan carré anche se io quelli comprati non li amo particolarmente perché eccedono in grassi saturi.
Della mozzarella o del formaggio che fonda.
Latte e pomodoro in scatola, origano, olio.
Tagliate a fette il pane e imbevetelo in un piatto dove avrete messo del latte.
Adagiate le fette sulla teglia del forno dove avrete appoggiato un foglio di carta forno.






Poi prendete del pomodoro in scatola, io ho usato dei pomodorini in scatola molto buoni, anche in questo caso un piatto semplicissimo come questo può diventare grandioso se usate degli ingredienti ottimi, quindi non sottovalutate mai questo passaggio.
Mettetene un po sulle fette di pane ammorbidite con un cucchiaio.

Mettete in forno caldo a 200 gradi per circa 10 minuti, questo permetterà al pane di gonfiare un poco, poi togliete e spargete il formaggio o la mozzarella che avrete rispettivamente tagliato a cubetti o lavorato con le mani fino a sbriciolarla ( la mozzarella sulla pizza va sempre trattata così) , origano e un filo d'olio.
In forno finché non sentirete il profumo della pizza invadere la cucina.
Vedrete che il formaggio è ben sciolto e va dorando, il sotto del pane dovrebbe rimanere morbido ma anche leggermente croccante.



E' un piatto veloce vero? Ai miei bambini piace molto e dire al vero anche ai grandi!!


Grazie per la visita, lasciami un commento, mi sarà gradito perché la blogger  vive di commenti!!!

Licenza Creative Commons
bacodaseta: ricette, poesia e fantasia. by Patrizia Bacuzzi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.