Post in evidenza

Bacodaseta: perché il mio blog si chiama così?

Bacodaseta non è un nick o un alias, è il significato del mio cognome. Esiste un paesino sperduto sui colli bergamaschi, piccolo talme...

lunedì 23 luglio 2012

Il salice piangente


Fu sotto il grande salice che nacqui
scendevano a terra i suoi rami
ed io bambina
mi nascondevo là.

Sotto le sue fronde udivo il vento
e tintinnavan le sue foglie 
a proteggere i miei sogni.

Guidata dai colori delle ortensie
lasciai l’appoggio del suo tronco
ed esplorai tutto il giardino.

Crebbi inseguendo gli aquiloni
eppur da adulta 
ancora sento il suo richiamo:
rivedo il variegato porgersi dei rami
sogno il nascere dei suoi germogli
odo l’antico canto degli uccelli
che porta con sé il ricordo del passato.







Bacodaseta 26 marzo 2007
Pubblicato in Donne in poesia, antologia di Paola Mara de Maestri. 
Giulio Perrone Editore 2007 
Licenza Creative Commons
bacodaseta: ricette, poesia e fantasia. by Patrizia Bacuzzi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.